Cool Crack Z
Cornado I - Cassini II - Pilot
Cornado I
Chiquitita
Cornet Obolensky
Acobata
Cassini II
Prinzess
Clinton
Rabanna
Acobat I
Athena
Capitol I
Wisma
Pilot
Anja
analisi pedigree Cool Crack Z
 razza  Westfalen
 manto  baio scuro
 nato  2014
 garrese  167 cm
 indirizzo  salto ostacoli
 tasso di monta
 seme fresco
 € 250 + € 550
 (+ IVA 6%)
                                    sotto i riflettori:
                           il giovane figlio di Cornado I

Ecco uno stallone in procinto di portare avanti il DNA di Cornado I, il maestoso compagno di gara di Marcus Ehning. Durante la Körung tutti i riflettori sono diretti su di lui e con grande nonchalance riesce ad entusiasmare pubblico e giuria con un'eccellente esibizione. Bello e ben costruito, ottima linea e incollature forte, ampi movimenti ed un ottimo gesto al salto che evidenzia tutta la potenza inerente a questo baio scuro. Inoltre rivela un carattere particolarmente equilibrato, come se volesse far onore al suo nome "Cool Crack Z".

Il padre di Cool Crack Z è uno dei cavalli di punta di Marcus Ehning, il Westfalen Cornado I. Poche le piazze che non hanno ancora visto sul podio questo binomio. Da Gran Premi, World Cup, Campionati Europei di Herning, WEG in Normandia fino alla nomina per le Olimpiadi del 2016.

Il padre di Cornado I è l'ineguagliabile Cornet Obolensky, fenomenale atleta che sotto la sella di Marco Kutscher entusiasma il mondo del salto ostacoli come pochi. All'età di nove anni partecipa con la squadra tedesca alle Olimpiadi di Pechino. Dopo una pausa per infortunio nel 2010 si presenta nuovamente protagonista sui grandi campi di gara, vincendo fra l'altro l'oro a squadra agli Europei di Madrid. Da guinness anche la sua performance da riproduttore con più di 125 cavalli che gareggiano a livello S. Nel ranking per indice genetico pubblicato dalla FN si colloca al secondo posto assoluto di tutti gli stalloni salto attivi in Germania, con un favoloso punteggio di 166 punti. È padre di più di 50 figli stalloni approvati come Colestus, Cornado II Z, Comme il faut, Cristallo I, ed è nonno di Comilfo Plus Z, Cemal, e Comme le Père.

Nel pedigree di Cornet Obolensky ritroviamo grandi nomi come Clinton e Heartbreaker, il nonno di Zinedine. In terza generazione si aggiunge Randel Z, nato, come la celeberrima Ratina Z di Ludger Beerbaum, da un sapiente incrocio fra Ramiro Z e Almé Z, due roccaforti di casa Zangersheide. Randel Z è anche il padre materno di Cicero Z e padre di Cortes C, il miglior cavallo alla finale dei quattro dei WEG in Normandia, l’unico con zero errori in tutti e quattro i percorsi!

Il padre materno di Cornado I è Acobat I, nipote di Almé Z e Capitol I. Almé Z, nato in Francia nel 1966 dove viene avvicinato allo sport. Dopo un passaggio in mani americane nel 1975, viene acquistato da Leon Melchior per il Zangersheide e prende il nome di Almé Z. Esce in gara con ottimi risultati sotto la sella di Johann Heins. Nel 1986 ritorna in Francia dove si dedica ancora alla riproduzione fino al 1991, l'anno del suo decesso. In Francia da vita al magico trio di stalloni che non necessitano di presentazioni: I Love You (fra l'altro nonno di Chaman), Galoubet A (padre di Baloubet du Rouet / Rodigro Pessoa, Quick Star / Meredith Michaels-Beerbaum e Taloubet Z il cavallo di punta di Christian Ahlmann) e Jalisco B (padre di Quidam de Revel). A Zangersheide copre la super fattrice Holstein Heureka Z, fra l'altro vincitrice al Gran Premio di Aachen, nonna di Ratina Z e bis-nonna di Goldfever.

Il secondo nonno di Acobat I è il famoso Capitol I, il padre di grandezze come Cento, Carolus I e Carthago Z, uno dei top padri Zangersheide che forma i pedigree di Cicero Z, Copycat Z, Qatar Z, Asca Z e di Caressini, il Bundeschampion di Ludger Beerbaum. Sono figli di Capitol anche gli strepitosi Cassini I e Cassini II, il nonno di Cool Crack Z, grandi performer in gara ed in riproduzione. Cassini I e II plasmano i pedigree di Cabrio Z, di Dominator Z, di Cristallo I, di Condor One Z (tramite Berlin) e di Caressini.

E come se non bastasse in terza generazione di Cool Crack Z troviamo il grandioso Westfalen Pilot, primo milionario nella storia dell’equitazione e a suo tempo detentore del record di somme vinte. Pilot è nonno materno di Colestus (Ludger Beerbaum), di Funky Fred (Marcus Ehning) di Comme le Père e di Aktion Pur Z. Dal fratello Polydor discendono anche Columbus Z, Qatar Z, Condor One Z, Cristallo I e Taloubet Z di Christian Ahlmann.

Clicca qui per condizioni.
torna inizio pagina
Cornado da Cornet Obolensky Marcus Ehning stallone salto ostacoli Equine Evolution photo gallery stud book Zangersheide 
Cornado di Marcus Ehning da Cornet Obolensky stallone da monta salto ostacoli salto ostacoli Holstein Equine Evolution Cornado di Marcus Ehning da Cornet Obolensky stallone da monta salto ostacoli salto ostacoli Holstein Equine Evolution Cornado di Marcus Ehning da Cornet Obolensky stallone da monta salto ostacoli salto ostacoli Holstein Equine Evolution Cornado di Marcus Ehning da Cornet Obolensky stallone da monta salto ostacoli salto ostacoli Holstein Equine Evolution Cornado di Marcus Ehning da Cornet Obolensky stallone da monta salto ostacoli salto ostacoli Holstein Equine Evolution Cornado di Marcus Ehning da Cornet Obolensky stallone da monta salto ostacoli salto ostacoli Holstein Equine Evolution
    video on    Cornado di Marcus Ehning da Cornet Obolensky stallone da monta salto ostacoli salto ostacoli Holstein Equine Evolution
 
Cool Crack Z
Cool Crack Z
Equine Evolution Ludger Beerbaum Equine Evolution breeding analisi pedigree padri analisi pedigree figli Equine Evolution sporthorse scout cavalli salto ostacoli cavalli dressage pony salto ostacoli e dressage Equine Evolution solutions Aganix Seigneur Z Aktion Pur Z Asca Z Brunetti Z Cabrio Z Canturano Z Caressini Cemal Chaman Chellano Alpha Z Cicero Z Colestus Columbus Z Comilfo Plus Z Comme il faut Comme le Père Condor One Z Cool Crack Z Copycat Z Cornado II Z Cornet Obolensky Cristallo I Cyrillus Diacontinus Dominator Z Funky Fred George Z Goldfever Grey Top Levisto Z Monte Bellini Qatar Z Sandro Boy Stakkato Taloubet Z Zinedine Buckingham Don Frederico Livaldon Meilenstein Champion de Luxe Dallmayer Don't Worry Mr. Right No Doubt Numero Uno